Graffe di patate integrali, senza zucchero e uova (120 kcal) // Vegan and sugar-free doughnuts

by - 18 gennaio

[ENGLISH BELOW]
Adoro le graffe! Ogni volta che mi capita di fare colazione al bar la scelta ardua si contende sempre tra loro e la sfogliatella frolla, un altro mio dolce super preferito. Farne una versione light, in vista poi di Carnevale, con farina integrale e senza zucchero mi è risultato davvero facile e il risultato è stato sorprendente! Fritte o al forno? Be', se parliamo di gusto sarò onesta: frittura batte forno. Ma sta a voi decidere, all'uomo di casa le ho fritte mentre io le ho gustate senza nessun rammarico cotte al forno.




LE MIE CIAMBELLE DI PATATE:
Lo so che le feste sono finite da poco, ma mi rifiuto di parlarvi di detox o restrizioni: francamente non mi sono abbuffata tra Natale e la Befana (è un comportamento alimentare radicato nella nostra cultura ma che andrebbe senz'altro analizzato a fondo) e se anche l'aveste fatto... pazienza! Vi siete goduti il cibo e i momenti di spensieratezza a tavola? E allora si ricomincia come sempre, niente di più e niente di meno. Quello che ho fatto io - lo ammetto: essendomi concessa qualche dolce in più del solito - è stato limitare di nuovo lo zucchero e i grassi, ma nulla che non faccia già durante l'anno. E quindi sì, eccovi qui una bella ricetta dolce. Le graffe sono uno dei miei dolci da bar preferiti e ne ho un ricordo spensierato di quand'ero piccola e quasi la pasta mi copriva la faccia e lo zucchero me lo ritrovavo anche nei capelli... Non a tutti piace l'impasto con le patate, ma per questa ricetta è d'obbligo! Fritte o al forno deciderete voi... io non condanno nessuna scelta. :P

CHI PUO' MANGIARLE?
La mia versione è senza uova, senza burro e quindi facilmente adattabile anche per gli intolleranti al lattosio, scegliendo un latte adatto. Idem per i vegani! Sono inoltre preparate con farina integrale poco raffinata, senza zucchero (l'eritritolo è un dolcificante a 0 kcal e 0 indice glicemico che non lascia retrogusto) e con pochissimi grassi. Tuttavia se le preparerete fritte saranno decisamente più caloriche, ma comunque più "light" di quelle del bar!




INGREDIENTI (per 12 ciambelle):

  • 100 ml di latte a scelta (io scremato)
  • 100 gr di patate bollite (circa una piccola)
  • 30 ml di Olio di Semi
  • 50 gr di Eritritolo (https://amzn.to/2TTZHXP)
  • 100 gr di Farina Manitoba
  • 180 gr di Farina Integrale + 20 per spolvero
  • 10 gr di Lievito di Birra fresco
  • Scorzette d'arancia

PROCEDIMENTO:
In una ciotola ho schiacciato bene la patata, ho aggiunto il latte tiepido e fatto ben sciogliere il lievito.
Ho aggiunto l'eritritolo, l'olio, le scorzette d'arancia a la farina Manitoba iniziando ad impastare.
Mi sono spostata su un piano in marmo o comunque non in legno poroso.
Pian piano ho aggiunto il resto della farina, tranne quella per lo spolvero.
L'impasto deve essere morbido ma non appiccicoso, continuate ad impastare per almeno 10 minuti.
Ho formato una palla, l'ho adagiata in una ciotola pulita e ho coperto con la pellicola, lasciando lievitare per almeno 3, 4 ore.
Una volta finita la lievitazione ho spostato l'impasto sul piano da lavoro e col matterello l'ho steso per circa 1 centimetro di altezza, aiutandomi con la farina rimanente.
Ho formato 12 ciambelle aiutandomi con un bicchiere e un tappo di bottiglia.
Le ho coperte con un canovaccio e ho fatto lievitare un'altra ora.
Ne ho fritte 6 in olio bollente, facendole poi scolare su della carta assorbente e poi rotolandole nello zucchero. Ho cotto invece le altre 6 per me in forno, per circa 15 minuti a 180° in forno ventilato, completando con dello xylitolo in polvere (o del semplice zucchero a velo).

*mangiatele calde, o comunque nel giro di poco: le patate le fanno indurire molto facilmente!



Se rifai una mia ricetta, citami tra le tue fonti: è importantissimo per me.
Puoi anche taggarmi su Instagram o Facebook, condividerò la tua creazione!

E' online il mio EBOOK di ricette inedite!
All'interno troverai tante alternative vegan, senza zucchero o per intolleranze.
♥ Per comprarlo visita www.mandarinashop.it 





INGREDIENTS FOR MY HEALTHY POTATO DONUTS (12 servings):

  • 100 ml your favourite Milk
  • 100 gr Boiled potato
  • 30 ml Seeds Oil
  • 50 gr di Erythrit (https://amzn.to/2TTZHXP)
  • 100 gr di Manitoba Flour
  • 180 gr Whole-meal Flour + 20 gr for work surface
  • 10 gr Fresh yest
  • Orange zests
DIRECTIONS:
I mashed the potato in a bowl, I added warm milk and yeast.
When yeast was well melted I added erythritol, oil, orage zests and Manitoba flour, starting to knead. I moved to a marble or non-stick table, slowly I added the rest of the flour (except for 20 gr), the dough should be soft but non sticky. Continue to knead for at least 10 minutes.
I formed a ball, placed in a clean bowl and covered it with film, leaving it to rise for at least 3 or 4 hours.
Then I moved the dough on my work surface and with the rolling pin and the remaining flour I spread it for about 1 cm in height.
I formet 12 donuts, helping with a glass and a bottle cap.
Covered again and leavened for another hour.
At this point you can fry them or cook them in the oven for about 15 minutes at 180°C.





Vienimi a trovare su:
FacebookInstagram (faccio Stories ogni giorno!) , ETSY o Youtube.
Sarò felice di ricambiare il saluto!





You May Also Like

0 commenti