Torta di nocciole e pere, senza uova e zucchero (150 kcal) // Vegan pear & hazelnut simple cake

by - 14 novembre

[ENGLISH BELOW]
Questa torta di pere light e senza zucchero è una splendida idea per una merenda o una colazione autunnale: la sua morbidezza, unita alla dolcezza della frutta vi stupirà: senza uova e senza lattosio, se userete un latte adatto e ovviamente senza burro e olio!



AUTUNNO E PERE:
Mangiar sano significa anche mangiare stagionale e ovviamente se parliamo di frutta autunnale non possiamo dimenticarci le pere. Anche se abbastanza zuccherina, la pera ha un ottimo profilo nutrizionale, soprattutto perché è ricca di fibre e ci aiuta a mantenerci sazi, ma al di là delle calorie (circa 65 per 100 grammi) è bene integrare questo frutto nella dieta per le sue proprietà benefiche: potassio, polifenoli e vitamina C su tutte. Mentre mi informavo su questo splendido frutto sono incappata anche nell'origine dell'insulto "peracottaro". Sapevate che nell'Ottocento la pera era diventata un vero e proprio street-food? Veniva mangiata su stecco, cotta e ricoperta di caramello e appunto venduta dai "peracottari", che nel gergo comune (soprattutto in quel di Roma) sono poi divenuti i cialtroni per antonomasia, ossia qualcuno che offre uno scarso servizio o è quantomeno poco professionale. Adoro scoprire queste piccole curiosità riguardanti la nostra lingua!

LA MIA TORTA:
Qualche giorno fa ho trovato al Lidl delle ottime nocciole tostate e quando ho aperto il pacchettino il profumo mi ha così inebriata che ho pensato subito di preparare un dolce che ne potesse racchiudere tutto l'aroma... indecisa su cos'altro aggiungervi (non volevo andare sul banale e scegliere il cacao) mi sono girata verso la fruttiera e ho visto loro: delle pere Abate... detto fatto, ho subito sfornato un cake da credenza che ricorda i tempi antichi. Senza aromi e fronzoli, e anche senza uova. Una torta "poverella", ma ricchissima di sapore. Le nocciole hanno compensato la parte grassa, quindi non ho aggiunto né olio, né burro. Latte e Yogurt per sostituire le uova e polpa di pera ed Eritritolo al posto dello zucchero. A tal proposito: la torta è molto dolce, sta a voi decidere se diminuire un po' il dolcificante a seconda dei vostri gusti. Vi ricordo che l'Eritritolo è un dolcificante a 0 kcal e 0 IG, naturale e privo di retrogusto. Del miele o dello zucchero integrale andranno comunque bene.

Come sempre: se la rifate, mandatemi le foto su Facebook o Instagram (@laricettafit), sono felice di vedere i vostri risultati, e vi condivido tutte nelle mie Stories che rimangono salvate nel profilo!




INGREDIENTI (per uno stampo da 24 cm/8 fette da 150 kcal):

  • 200 gr di Farina di tipo 2
  • 50 gr di Nocciole tostate
  • 90 gr di Eritritolo (https://amzn.to/2SSK7Mz)
  • 125 gr di Yogurt di soia
  • 100 ml di Latte a scelta (io scremato)
  • 100 gr di Polpa di pera*
  • 1 Pera Abate
  • 1 pizzico di sale
  • 10 gr di Lievito per dolci
*Quella che si trova nelle vaschettine di alluminio.
**Potete sostituire l'eritritolo con lo zucchero oppure con lo xylitolo.


PROCEDIMENTO:
Iniziamo tritando finemente le nocciole e mettiamole in una ciotola insieme alla farina e al lievito setacciati, all'eritritolo e al pizzico di sale.
In un'altra ciotola mescoliamo lo yogurt con il latte e la polpa di pera.
Uniamo i due composti mescolando bene ma velocemente.
Versiamo in uno stampo foderato di carta forno oppure oliato e infarinato e completiamo con la pera tagliata a fettine.
Inforniamo a 180° in forno statico per circa 30-35 minuti.
Lasciamo raffreddare e conserviamo sotto una campana di vetro per massimo 3 giorni.
Se non la consumate entro questo tempo vi consiglio di trasferirla in frigo per un altro paio di giorni.




E' online il mio EBOOK di ricette inedite!
All'interno troverai tante alternative vegan, senza zucchero o per intolleranze.
♥ Per comprarlo visita www.mandarinashop.it 




INGREDIENTS FOR MY CLEAN EATING PEAR CAKE, SUGAR FREE (150 kcal per slice):

  • 200 gr Type 2 Flour
  • 50 gr Hazelnut
  • 90 gr Erythritol
  • 125 gr Yogurt
  • 100 ml Milk
  • 100 gr Pear puree
  • 1 Pear
  • a pinch of salt
  • 10 gr Baking Powder


DIRECTIONS:
Finely blend the hazelnuts and put them in a bowl together with the sifted flour and baking powder, erythritol and a pinch of salt.
In another bowl mix yogurt, milk and pear puree.
Combine everything by mixing well and quickly.
Pour into a 24 cm/o mold lined with parchment paper and complete with the slices pear.
Bak at 180°C in a static oven, for about 30-35 minutes.



Vienimi a trovare su:
FacebookInstagram (faccio Stories ogni giorno!) , ETSY o Youtube.
Sarò felice di ricambiare il saluto!



You May Also Like

0 commenti