Focaccia alla zucca senza impastare (245 kcal | 100 gr) // No-knead pumpkin focaccia

by - 21 novembre

[ENGLISH BELOW]
Se amate la zucca non potete lasciarvi sfuggire questa ricetta: si prepara con un solo mestolo e senza sporcarsi le mani e la cena è servita! Pochissimi grassi e poche calorie perché l'impasto è super idratato, vi innamorerete ad ogni morso!



LA MIA FOCACCIA ALLA ZUCCA:
E' da qualche giorno che il braccio destro mi sta dando un po' di preoccupazioni, ma visto che non mi ferma nessuno - soprattutto in cucina - mi sono ingegnata per preparare questa focaccina alla zucca che volevo provare già da un po'. E allora ho pensato: non impasto! Avevo già provato il metodo No-knead e devo dire che mi è sempre piaciuto. E' una tecnica che permette di avere impasti leggerissimi e molto idratati, senza la necessità di stare troppo ad impastare ed è perfetta per chi è alle prime armi perché vi consente di avere grandi soddisfazioni con pochissimo sforzo. Io ho evitato anche di fare le pieghe, ma se siete più esperte potrete cimentarvi, dopo la prima lievitazione. Questa ricetta è davvero facilissima e soprattutto light, infatti - grazie all'idratazione intorno all'80% - le calorie sono molto contenute per un prodotto da forno e ho aggiunto pochissimi grassi. Se vi serve qualche aiuto sulle basi dei lievitati date un'occhiata alla ricetta dei Buondì light, dove ho scritto cosa NON fare per far crescere bene gli impasti.

L'ACQUA DEL BENESSERE.
Credo di avere un problema comune a molti: non bevo quanto dovrei. E per "non bevo" intendo che se riesco a bere un litro d'acqua al giorno mi sento un'eroina. Il punto è che l'acqua non mi piace - sono folle? - e non sento MAI lo stimolo della sete, se non a sera, quando comincio ad avvertire anche il mal di testa. Certo, cerco di sforzarmi,  ma ci sono giornate in cui proprio non ce la faccio. Va da sé che io le abbia provate tutte e se ho tamponato con i più svariati trucchetti (scegliere un bel bicchiere, munirmi di té e tisane piacevoli al gusto, aggiungere il limone nell'acqua, avere sempre a portata di mano l'acqua...) credo di aver definitivamente risolto con la caraffa filtrante. Ce ne sono diverse in commercio, ma nello specifico vi parlo di quella BWT che sto provando in questi giorni e continuerò ad aggiornarvi in Stories in merito. Per ora vi dico solo che avendo usato l'acqua filtrata per questa focaccia, è lievitata come una nuvola e che finalmente le tisane non hanno quel retrogusto di calcare che ho sempre detestato! Meno plastica in giro e soprattutto: riesco ad integrare senza problemi il magnesio, che mi solleva dai soliti mal di testa, infatti l'acqua BWT viene mineralizzata proprio con quest'ultimo. Che dire, io sono innamorata! Fatemi sapere se avete esperienza in merito, intanto se volete dare un'occhiata, (magari anche in vista dei prossimi regali di Natale) potete sbirciarla qui, il prezzo è molto conveniente (14,99 euro e c'è la bottiglia in omaggio!): https://amzn.to/2A5WYCt




INGREDIENTI (per circa 400 gr di focaccia):

  • 100 gr di Polpa di Zucca cotta
  • 100 gr di Acqua filtrata
  • 100 gr di Farina Manitoba
  • 150 gr di Farina Integrale
  • 10 gr di Lievito di birra fresco
  • 10 gr di Olio EVO
  • 1 cucchiaino di Sale
  • Miele, rosmarino qb
PROCEDIMENTO:
Scaldiamo leggermente l'acqua e assicuriamoci che la polpa di zucca sia a temperatura ambiente.
Uniamole in una ciotola capiente e sciogliamoci dentro il lievito con una punta di miele.
Aggiungiamo anche l'olio e mescoliamo velocemente.
Aggiungiamo le farine e il rosmarino, mescolando semplicemente con un cucchiaio di legno.
Per ultimo aggiungiamo il sale, mescoliamo di nuovo, l'impasto sarà morbidissimo.
Copriamo con la pellicola e mettiamo a lievitare per un paio d'ora nel forno spento.
Copriamo la teglia con la carta forno e con le mani leggermente oliate trasferiamoci l'impasto sopra.
Stendiamola leggermente (sempre con le mani bagnate/oliate), copriamo col canovaccio e lasciamo riposare almeno un'altra ora.
Al momento di infornare possiamo aggiungere un po' di sale grosso, qualche semino e altro rosmarino.
Cuoce a 180° in forno ventilato per circa 10/12 minuti, o comunque finché la base e la superficie saranno leggermente dorate.
Si mantiene morbidissima per 3,4 giorni, in un sacchetto per il pane.




E' online il mio EBOOK di ricette inedite!
All'interno troverai tante alternative vegan, senza zucchero o per intolleranze.
♥ Per comprarlo visita www.mandarinashop.it 




INGREDIENTS FOR MY HEALTHY PUMPKIN FOCACCIA (LOW FAT):

  • 100 gr Pumpkin puree
  • 100 ml Filtered water
  • 100 gr Manitoba flour
  • 100 gr Wholewheat flour
  • 10 gr fresh Yeast
  • 10 gr Olive oil
  • 1 tsp Salt
  • Rosmary, Honey

DIRECTIONS:
Lightly heat the water and make sure that your pumpkin puree is at room temperature.
Let's put them in a large bowl and melt the yeast inside with a little bit of honey.
Then add the oil and mix quickly.
Add flours and rosemary, simply stirring with a wooden spoon.
At least add the salt, mix again. The dought at this point will be very soft, no problem.
Cover and let rise for a couple of hours in a warm place.
Prepare your baking tin with parchmanet paper and with oiled hands transfer the dough over it.
Spread it, cover with a cloth and let raise for another hour.
Just before to cook it add on top salt, some seeds and rosemary.
Cook at 180°C in a convection over for about 10/12 minutes or until lightly browned.
Cover the pan with parchment paper and lightly oiled hands, let's transfer the dough over it.


Vienimi a trovare su:
FacebookInstagram (faccio Stories ogni giorno!) , ETSY o Youtube.
Sarò felice di ricambiare il saluto!



You May Also Like

0 commenti