Ricetta e consigli per una parmigiana light perfetta // No-frying eggplant parmesan

by - 30 agosto

[ENGLISH BELOW]
Ci ho provato tante volte a fare una parmigiana buona e sana, ma il risultato non mi convinceva mai. Certo, buona, ma NON saporita. Quindi mi ci sono messa di impegno e ho cercato la ricetta perfetta... pian piano ci sono arrivata ed eccomi qui a condividerla! Con melanzane grigliate che non diventano secche e la mancanza di olio e fritto non la sento per nulla!



LA PARMIGIANA DI MELANZANE PERFETTA:
Lo so che in molti - è una peculiarità soprattutto italiana - storcono il naso quando si osano toccare le ricette tradizionali, al grido di "preferisco mangiarne poco, ma fatto bene" sfoggiano fieri la pancetta. Perché diciamocelo, quel "mangiarne poco" non fa poi molta differenza, se parliamo di alimenti unti, bisunti e conditi a non finire. Certo, nelle occasioni speciali neanche io disdegno un buon piatto della nonna, ma qui parliamo di piatti da fare nel quotidiano e magari da dover preparare per tutta la famiglia: bambini compresi. E allora bisogna rieducare il nostro palato e cercare un buon compromesso tra il mangiar sano ma anche gustoso!

TRUCCHI E CONSIGLI:
Credo di essere arrivata finalmente alla sintesi della mia ricetta, e non credo cambierò più il modo in cui preparo la parmigiana. Ma vediamo quali sono i requisiti fondamentali e i miei relativi tips per una parmigiana perfetta.

  • Il sugo, ovviamente. Faccio un trito leggero, anche solo di cipolla e non soffriggo. Non è necessario soffriggere la base per avere un buon sugo... provare per credere! La cipolla può essere leggermente stufata, ma la passata di pomodoro è bene farla restringere, condirla con basilico e - se piace - origano e far cuocere finché non assumerà un bel colore scuro.
  • Le melanzane.  Io uso quelle tonde, la consistenza mi piace di più e trovo il sapore più delicato. Le melanzane tonde si prestano anche ad essere grigliate meglio, e ad essere tagliate più spesse. Perché il mio trucco è questo: taglio le fettine di melanzane spesse quasi un centimetro, in modo che sulla piastra non si "incartapecoriscano" e rimangano spugnose, pronte ad assorbire il sugo in cottura.
  • La mozzarella. E' l'ingrediente più calorico della ricetta... io ne utilizzo una light, ma alzo le mani: se avete del buon formaggio di caseificio usate quello, va bene anche una buona ricotta fresca, perché in questo caso bisogna prediligere la qualità degli ingredienti a tutto il resto. Il consiglio? Usarne meno!
  • La cottura in forno. Forse il segreto più importante: la cottura in forno dev'essere lenta e a bassa temperatura. L'ho imparato a mie spese dopo aver mangiato decine di parmigiane con l'acquetta della mozzarella sul fondo. La cottura in forno serve a far evaporare tutto il di più e ad avere una parmigiana bella compatta ma filante.
  • Il parmigiano.  Opzionale, ma per quella bella crosticina in superficie ne basta un cucchiaio scarso!



INGREDIENTI (per 2 porzioni):

  • 2 Melanzane tonde
  • 150 gr di Mozzarella (io light)
  • 500 ml di Passata di pomodoro
  • 1 Scalogno
  • 1 cucchiaio di Parmigiano
  • Sale, olio, basilico e origano
PROCEDIMENTO:
Laviamo le melanzane e tagliamo le estremità non commestibili.
Affettiamo delle rondelle di uno spessore di 1 centimetro.
Mettiamo su fiamma viva una padella antiaderente, e scottiamo le melanzane 2 minuti per lato, senza condimento.
Mettiamole a raffreddare su un piatto e nel frattempo prepariamo il sugo: affettiamo sottilmente lo scalogno e mettiamolo a cuocere in un pentolino con un filo d'acqua.
Quando l'acqua sarà quasi del tutto evaporata versiamo la passata di pomodoro. Aggiustiamo di sale e condiamo con le erbe. Facciamo cuocere finché non si sarà scurito.
Su una teglia da forno disponiamo un po' di sugo, qualche fetta di melanzane e un po' della mozzarella tagliata fine. Saliamo se necessario. 
Procediamo a strati finché non avremo finito gli ingredienti, spolveriamo con il parmigiano e cuociamo a 160° per 40-45 minuti.



Questa ricetta è di proprietà esclusiva del blog www.ricettefit.it
Se ne vieta qualsiasi riproduzione senza fonte o autorizzazione!
♥ Se ti piace, condividi linkando il blog! 





INGREDIENTS FOR MY SKINNY EGGPLANT PARMIGIANA (2 servings):

  • 2 Eggplant (Brinjal variety)
  • 150 gr Mozzarella cheese (low fat)
  • 500 ml Tomato sauce
  • 1 Shallot
  • 1 tbps Parmesan
  • Salt, olive oil, basil

INSTRUCTIONS:
Wash the eggplants and cut the inedible ends. Slice them with a thickness of 1 cm. Put a non-stick pan on a flame and cook them 2 minutes per side, without any oil or seasoning.
In the meantime prepare the sauce: thinly sliced the shallots and put it to cook in a saucepan with a little bit of water.
When the water is almost completely evaporated pour the tomato sauce. Adjust with salt and basil. Let it cook until darkened.
On a baking sheet add a little bit of sauce, few slices of eggplant and fine cutted mozzarella, add salt. Proceed in layers until you have finished all the ingredients.
Finish with the parmesan and cook in oven at 160 degrees C for 40-45 minutes.



Vienimi a trovare su:
FacebookInstagram (faccio Stories ogni giorno!) , ETSY o Youtube.
Sarò felice di ricambiare il saluto!



You May Also Like

0 commenti