Yogurt magro fatto in casa, senza yogurtiera! (con VIDEO)

Come avrai capito un po' dal blog, e soprattutto dal negozietto che ho su Etsy: amo l'autoproduzione. L'idea di vivere in modo sostenibile ed ecologico, facendomi tutto da me mi piace da impazzire. Certo, a volte il tempo e i mezzi sono quelli che sono, ma alcune cose sono più semplici di altre.


E' proprio il caso dello yogurt: pensavo che farlo in casa sarebbe stato un procedimento macchinosissimo, e invece no. L'ho preparato la sera e la mattina l'avevo pronto per la colazione! Il procedimento è davvero semplice: portiamo ad ebollizione il latte (non ho usato termometro o altro, solo il mio polso, per capire quando il latte aveva raggiunto più o meno la mia temperatura corporea, intorno ai 38°), ho mescolato con un altro yogurt (quelli tipo Activia sono perfetti, ma ti serviranno solo la prima volta, dopo potrai usare il tuo stesso yogurt per prenderne i fermenti lattici!) e poi ho fatto fermentare al caldo.


In molti lasciano fermentare la pentola avvolta da una coperta nel forno leggermente preriscaldato, altri lasciano la lucina del forno accesa. Io avendo un forno a gas vecchissimo, ho pensato di utilizzare una lampadina che consumasse decisamente meno, e l'esperimento è riuscito: la lampadina ce l'avevo già in casa, il portalampada con la spina elettrica invece l'ho comprata da un ferramenta per 3 euro!

In tutto il procedimento è durato 15 ore. Non male, no? E questa scoperta ovviamente mi ha aperto infinite possibilità: yogurt vegetale, arrivo! Per la prima volta, avendo paura che qualcosa andasse storto, ho provato con un solo litro di latte, ma ti consiglio di raddoppiare o triplicare, anche perché si conserva per più di venti giorni in frigorifero!


Una splendida idee per partire bene la mattina: per questo te lo propongo nella serie #myhealthybreakfast, un appuntamento settimanale in cui ti propongo idee semplici, facili, veloci e sane per mangiare in modo naturale.

Altri video della serie:



Ingredienti per il mio
YOGURT MAGRO FATTO IN CASA
(per circa 800 gr di yogurt cremoso oppure 400 gr di yogurt alla greca)

per lo yogurt:
1 Litro di Latte Fresco Parzialmente Scremato
3 Cucchiai di Yogurt Magro con Fermenti Lattici*

attrezzatura (opzionale ma consigliata):
1 Portalampada con spina elettrica
1 Lampadina a incandescenza da 30 watt

ti servirà anche:
Barattoli di vetro con coperchio a vite
1 Scolapasta (per lo yogurt alla greca)
1 Panno bianco, pulitissimo

Le etichette le ho fatte in Photoshop, se ti piacciono ecco il link per stamparle!
ETICHETTE


  1. Ho messo a bollire il latte e poi l'ho fatto raffreddare. Nel frattempo ho sterilizzato i barattoli.
  2. Ho unito lo yogurt e poi ho messo tutto a fermentare al caldo grazie alla lampadina.
  3. Prima di servirlo bisogna farlo ben raffreddare in frigo.
  4. Se vuoi ottenere uno yogurt più denso, simile a quello alla greca, fai colare lo yogurt mettendolo in uno scolapasta con dentro un panno pulitissimo, più perderà siero e più sarà denso.
  5. Guarda il video per altri consigli e indicazioni!
*lo yogurt industriale lo userai solo la prima volta, per le altre volte potrai usare quello da te creato!






Fammi sapere se questa ricetta ti è piaciuta, e se ti va condividi post!

Vienimi a trovare su:
FacebookInstagram (faccio Stories ogni giorno!) , ETSY o Youtube.
Sarò felice di ricambiare il saluto!