Torta mele e carote: senza zucchero, frutta secca e lattosio (buonissima!)

Questa ricetta s'aveva proprio da fare. Tempo fa avevo visto tra gli scaffali di un supermercato un pacco di biscotti "carote e mele". Mh. Mi intrigava l'abbinamento, ma leggendo gli ingredienti ho desistito. Poi ho comprato una rivista e ancora l'abbinamento mi si riproponeva, stavolta per dei muffin. Zucchero e Burro primi della lista, ovviamente.


Anche l'idea di aggiungere la frutta secca non mi entusiasmava (costante di quasi tutte le ricette di torte di carote trovate qui e lì), perché va bene la genuinità, ma tendo sempre a controllare l'assunzione di grassi, essendo io una gran golosa!

Alla fine, Nicoletta di FitWithFun mi ha riacceso la lampadina pubblicando questa ricetta e dandomi l'idea della farina di cocco (che è un po' diversa dal cocco rapé) come alternativa alle mandorle... e che faccio? Mi cimento con una mia versione della torta di carote: super light, senza frutta secca, burro e zucchero.



Il risultato è una morbidezza incredibile, un sapore delicato che ricorda proprio le Camille, le famose merendine di Mandorle e Carote, e la voglia di rifarla prestissimo. Anche questa ricetta è stata approvata da S e della suocera, che proprio non si sono accorti fosse una ricetta "senza".

E' senza lattosio e senza glutine, se utilizzi una farina adatta. Viste le poche calorie puoi concedertela anche in dieta ipocalorica senza troppi problemi, intanto io penso già ad una versione vegan!



Ingredienti per la mia
Torta di Carote e Mela
(per uno stampo da 20/22cm di diametro)

3 Carote (circa 120gr)
1 Mela (circa 150 gr)
20 gr di Farina di Cocco
100 gr di Farina Integrale (io di Segale)
1 Uovo + 2 Albumi
45 gr di Stevia
2 cucchiai di Olio EVO
15 gr di Lievito per dolci
La scorza di mezza arancia
1 pizzico di sale


  1. Mentre monti a neve gli albumi con la Stevia, in un mixer trita la mela e le carote sbucciate con l'olio e la farina di cocco, fino ad avere una purea abbastanza sottile.
  2. Incorpora la farina integrale, il pizzico di sale e la scorza d'arancia agli albumi, e infine versa la purea di mele e carote e il lievito, cercando di non smontare troppo il composto.
  3. Versa in uno stampo di massimo 22cm di diametro, di silicone o foderato di carta forno.
  4. Inforno a 180° per i primi dieci minuti e completa la cottura a 170°. In tutto cuoce circa 30 minuti, ma consiglio la prova stecchino!
  5. Si è mantenuta morbida per 3 giorni, dopodiché è sparita nelle nostre pance! :)


Fammi sapere se questa ricetta ti è piaciuta, e se ti va condividi post!

Vienimi a trovare su:
FacebookInstagram (faccio Stories ogni giorno!) , ETSY o Youtube.
Sarò felice di ricambiare il saluto!