Panini dolci al vapore, con caffé (senza zucchero, uova e grassi) // Skinny BAO buns

by - 08 gennaio

[ENGLISH BELOW]
Questi panini dolci hanno una consistenza unica, grazie la cottura al vapore, che li rende umidi e morbidi. Direttamente dall'oriente, sono facilissimi da fare e anche sani. Facilmente adattabili a qualsiasi tipo di alimentazione, anche vegan. Insomma, non ti resta che provarli!


LA CUCINA ORIENTALE...
Non sembrerebbe a guardarmi da lontano, lo so, ma chi mi conosce bene sa che c'è qualcosa di orientale in me: ho perfino studiato Giapponese all'università. E benché non sia ancora riuscita a fare un viaggio in quelle lande, il mio sogno nel cassetto rimane lì pronto ad essere esaudito.
Per sentirmi un po' più vicina, posso però portare nella mia cucina i sapori e gli odori, in questo caso della Cina e del Vietnam.

LA COTTURA AL VAPORE:
Se il pesce non fa proprio per me, i dolci asiatici invece li trovo di una delicatezza unica: sia nel sapore che nell'aspetto. Come primo esperimento ho quindi deciso di provare a rivisitare i tipici panini cinesi che di solito in Italia mangiamo nei ristoranti dedicati: sono cotti al vapore e hanno una consistenza unica, quasi impossibile da descrivere.

COME LI HO FATTI?
Non sono "panosi", ma nemmeno ariosi come delle brioche. Di solito - se vogliamo davvero chiamarli "Bau" o "Baozi" - andrebbero farciti di carne o creme, ma io li ho semplicemente aromatizzati con il caffé. La ricetta è senza burro e grassi e senza zucchero raffinato, ma semplicemente con un po' di miele.
Unico occorrente imprescindibile è una vaporiera: io ne ho una di acciaio abbastanza piccola, per cui la preparazione è stata più lunga del previsto (dovevo cuocerne 3 per volta!), il risultato mi ha però ripagata in pieno, e non vedo l'ora di rifarli: magari farciti o aromatizzati al cacao.

MODIFICHE E VARIANTI:
Sostituire il lievito di birra: Puoi usare 2 grammi di lievito secco.
Sostituire il caffè: puoi ometterlo per dei panini semplici, aggiungere 2 cucchiai di Cacao magro oppure gocce di cioccolato!
Sostituire il miele: Andranno bene 50 grammi di zucchero oppure 30 gr di sciroppo d'acero.





INGREDIENTI: (per 15 panini piccoli)

Per il lievitino

  • 100 gr di acqua tiepida
  • 50 gr di Farina 0
  • 5 gr di Lievito di Birra fresco
Per l'impasto

  • 250 gr di Farina (anche metà integrale)
  • 30 gr di Miele o Malto
  • 3 Cucchiai di Yogurt bianco
  • 1 Cucchiaio scarso di Caffé solubile

PROCEDIMENTO:
Prepara il lievitino mischiando in un contenitore con il tappo, il lievito sciolto nell'acqua tiepida e la farina. Chiudi e lascia riposare per un'oretta o anche due. 
Ora metti il lievitino in una ciotola più grande o direttamente in planetaria, e impasta con il resto degli ingredienti, escluso il caffé.
Una volta che l'impasto sarà liscio e omogeneo, dividi l'impasto a metà. Sciogli il caffé con pochissima acqua e impasta il composto ottenuto con una delle metà dell'impasto.
Lascia lievitare fino al raddoppio.
Ora stendi i due impasti, bagna la parte "bianca" con un po' d'acqua e sovrapponi con l'impasto al caffé. Arrotola e taglia i panini a uno spessore di circa 2 o 3 cm.
Fai crescere di nuovo per un'oretta.
Fai bollire dell'acqua e comincia a cuocere i panini nella vaporiera: Io ho cotto per circa 8 minuti con il coperchio e i restanti 2 o 3 minuti senza, in modo che "asciugassero". Se decidi di farli più grandi, ci vorrà un po' di più. Ti consiglio di fare la prova stecchino sul primo e regolarti così con gli altri.
I panini si conservano 3-5 giorni se ben chiusi!

Questa ricetta è di proprietà esclusiva del blog www.ricettefit.it

Se ne vieta qualsiasi riproduzione senza fonte o autorizzazione!
♥ Se ti piace, condividi linkando il blog! 




INGREDIENTS FOR 15 COFFEE STEAMED BUNS:

Starter

  • 100 gr Warm Water
  • 50 gr all-purpose Flour
  • 5 gr Fresh yeast
Dough

  • 250 gr all-purpose Flour
  • 30 gr Honey
  • 3 tbsp Yogurt
  • 1 tbsp Instant Coffee
INSTRUNCTIONS:

Prepare the starter mixing in a container the yeast dissolved in warm water and flour. Close and let rise for an hour or two.
Now place the dough in a larger bowl and mix with the rest of the ingredients, excluding coffee.
Once the dough is smooth and homogeneous, divide the dough in half. Melt the coffee with very little water and knead the mixture obtained with one of the half of the dough.
Leave to rise until doubled.
Now spread the two doughs, wet the "white" part with a little water and overlap with the coffee dough. Roll and cut the rolls to a thickness of about 2 or 3 cm.
Rise again for an hour.
Boil some water and start to cook the panini in the steamer: I cooked for about 8 minutes with the lid and the remaining 2 or 3 minutes without, so that "dry". If you decide to make them bigger, it will take a little longer. I suggest you do the toothpick test on the first one and adjust yourself to the others.


Fammi sapere se questa ricetta ti è piaciuta, e se ti va condividi post!

Vienimi a trovare su:
FacebookInstagram (faccio Stories ogni giorno!) , ETSY o Youtube.
Sarò felice di ricambiare il saluto!




You May Also Like

0 commenti