Viva l'autunno, con la torta di mele light

Pioggia? Ho sentito la pioggia? Subito: pulloverino e via a infornare una torta di mele!



Ebbene, sono fatta così. Non ho una stagione preferita, ma durante quest'estate di caldo torrido alla prima folata di vento ero lì lì a fare il cambio di stagione. Devo dire che è anche perché ho comprato un paio di giacche niente male, tra cui una di jeans anni '80 che te la vorrei far vedere (e forse lo farò in qualche video!) e non vedevo l'ora di metterla.


Insomma, sì: ho fatto una torta di mele, di quelle che spargono il profumo in tutta la casa e pure fuori. Di quelle cannellose, ossia che la dicitura "cannella quanto basta" vale a dire "deve sapere tutto di Natale e Svezia!". Una torta di mele con i frutti dolci e caramellizzati, quasi sciolti nell'impasto...


E ovviamente una torta di mele senza grassi, con poco zucchero, completamente integrale e senza lattosio. Lo so che stai pensando che la torta di mele senza burro torta non è, e invece questa ricetta ti stupirà! Morbida, ma con una crosticina di pistacchi libidinosa.

Ho messo poco zucchero, ma tu puoi arrivare a 80/100 grammi oppure aggiungere qualche cucchiaio di miele o altro dolcificante. Non so dirti quanto si mantiene, ce la siamo spazzolata in due giorni a colazione e merenda! Ti consiglio, comunque, di tenerla ben chiusa nella pellicola, per non farla "seccare".



Ingredienti per la mia
TORTA DI MELE LIGHT SENZA LATTOSIO
(per uno stampo rotondo di 20 cm)

2 Mele golden
3 Uova medie
200 gr di Farina integrale
250 gr di Yogurt senza lattosio (io alla vaniglia)
50 ml di Acqua calda
50 gr di Zucchero di canna integrale
1 bustina di Lievito per dolci
1 pizzico di Sale
Cannella q.b.
Pistacchi tritati q.b. (opzionale)

Scalda le uova sotto l'acqua calda e montale con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungi alternando lo yogurt e la farina setacciata con il lievito, infine l'acqua.
Il composto deve essere cremoso, non troppo denso o liquido. Se serve, aggiungi più acqua (o latte vegetale).
Finisci con la cannella e il pizzico di sale e versa in uno stampo oliato e infarinato.
Decora con le mele tagliate a spicchi e la granella di pistacchi.
Inforna a 180° per 45 minuti, facendo la prova stecchino.

La torta di mele senza grassi è ottima per concedersi un dolce senza rovinare la dieta, e anche per chi è intollerante al lattosio. Lasciala raffreddare un po' prima di sformarla. Puoi servirla tiepida, o fredda di frigo accompagnata da una crema inglese calda!




Fammi sapere se questa ricetta ti è piaciuta, e se ti va condividi post!
Vienimi a trovare su FacebookInstagram o Youtube.
Sarò felice di ricambiare il saluto!