La torta perfetta (vegan e senza ciotola)

Ma quanto è difficile preparare un dolce che sia sì buono ma anche leggero e sano? L'equilibrio è labile, metti quello, sostituisci questo... Basta anche solo una farina di pessima qualità, e niente: la torta non cresce. Stampo troppo grande? Tragedia. Di esperimenti ne ho fatti tanti, e ammetto che quando lascio la teglia dentro sto sempre a guardare il forno.


Ora non potendomi abbassare per via della pancia appena operata, chiedo spesso a S. "Controlla il forno!" E lui con una simpatia travolgente mi risponde sempre "Tutto a posto, è ancora lì."

A parte gli scherzi, quando ho assaggiato questa torta rustica e profumatissima ho strabuzzato gli occhi: è dolce ma non troppo, ultra morbida (soprattutto i fichi, si sciolgono letteralmente) e aromatica.



Piacerà a tutti, ne sono certa, perché è light (solo 1 cucchiaio di olio), senza zucchero, senza uova, senza latte e senza lievito. Vegana e cruelty free. Per abbassare ulteriormente l'indice glicemico consiglio magari lo sciroppo d'agave, la stevia o lo zucchero di cocco.

Mentre come farina ho usato la Semola Integrale Rimacinata smezzata con quella d'Avena. Per una versione gluten free provate con Farina di Miglio Integrale e Grano Saraceno!



(L'idea di impastare nello stampo l'ho vista da Martha Stewart e dalla su Busy Day Chocolate Cake.)



Ingredienti per
LA TORTA PERFETTA VEGAN AI FICHI
(per una teglia quadrata 10x10)

100 gr. di Semola Integrale rimacinata
100 gr. di Farina di Avena Integrale
1 Cucchiaio di Miele Scuro
1 Cucchiaio di Olio Delicato
1 Cucchiaino di Bicarbonato
1 Cucchiaio di Aceto di Mele
Sale e Cannella qb
3 Fichi Neri
250 ml di Acqua


Versa una goccia di olio nello stampo che utilizzerai per cuocere la torta, e con un tovagliolo ungi bene tutta la superficie, soprattutto gli angoli.

Al centro metti le farine, il miele, l'olio, il sale e gli aromi e mescola.

Completa con il bicarbonato e l'aceto che faranno reazione aiutando il dolce a crescere ed essere morbido. Puoi sostituire questo passaggio con 1/2 bustina di Lievito per dolci.

Ora versa l'acqua e mescola il tutto eliminando i grumi. Controlla soprattutto negli angoli che non sia rimasta farina non incorporata.

Sciacqua i fichi e tagliali a rondelle di mezzo centimetro, poi adagiali sulla torta.

Inforna a 180° in forno statico per 30, 35 minuti. Non cuocerla troppo, o diventerà dura! Dopo i 25 minuti inizia a fare la prova stecchino ogni 10, finché non uscirà pulito.


NOTE:
La torta non è particolarmente dolce, se non apprezzi questo dettaglio aumenta la dose di miele o altro dolcificante.
Consumala in fretta, o tienila comunque ben chiusa per evitare che perda la morbidezza.
Usa uno stampo di quelle dimensioni, o comunque abbastanza piccolo.
Per far caramellizzare ulteriormente i fichi, prova a spolverizzarla di poco zucchero prima di infornare.
L'interno non è per niente "gnucco", duro o eccessivamente umido - puoi vederlo nel video qui sotto.

VALORI NUTRIZIONALI:
Dividendo la torta in 4 belle fette sì hanno 250Kcal, 46gr di carboidrati, 6gr di grassi e 7gr di proteine




Fammi sapere se questa ricetta ti è piaciuta, e se ti va condividi post!
Vienimi a trovare su Facebook, Instagram o Youtube.
Sarò felice di ricambiare il saluto!