Puré strepitoso, ma senza patate! (170 calorie)


Il cavolfiore, il cibo dietetico per eccellenza: ha tantissima acqua, sazia tanto, è piano di vitamine (soprattutto C) e pare stimolerebbe pure la tiroide e abbasserebbe la pressione arteriosa se troppo alta.

Tutto molto bello. Ma puzza. Per anni l'ho evitato come la peste. Poi, quando ho cambiato il mio stile di vita, mi sono ripromessa di provare tutto. Di non bollare nulla con la frase "non mi piace" senza averlo quantomeno provato. (Il video in cui provo il sushi è esilarante).


E quindi provando e riprovando ho trovato una ricetta su Pinterest che si intitolava: "Puré di cavolfiore, più buono di quello di patate". Seh. Ho pensato. Niente batte le patate.

E invece...

Sia chiaro, la ricetta originale prevedeva burro, parmigiano, e altri grassi (e te credo che è buono!), ma io ovviamente l'ho modificata facendola rientrare nel mio piano alimentare e devo dire la verità: merita davvero.




Ingredienti (per 1 porzione abbondante):
1/2 cavolfiore (circa 250gr)
1/2 confezione di Quark magro (circa 125 gr)
2 cucchiaini di olio evo
Noce moscata qb
Sale qb

Procedimento:
La ricetta è super veloce: tagliate tutte le cimette del cavolfiore e cuocetele al microonde o al vapore. Poi versate tutto in un mixer e tritate, aggiungete il quark, il sale, la noce moscata e continuate finché le fibre non cederanno e creeranno una crema. A questo punto servite con un po' d'olio a crudo.

Macros: 
170 Kcal, 6 gr di grassi, 15 gr di carboidrati, 16 gr di proteine